Luserna
 

La fienagione

 

fienagione La produzione di foraggio rappresentava un’attività importantissima per la comunità cimbra, in quanto l’allevamento (che era una risorsa fondamentale) ne era strettamente dipendente. Le località principali adibite a questo scopo erano i pascoli  di Hüttn (altura a monte dell’abitato di Luserna) e della piccola valle del Bisele. Col passare del tempo e con la perdita progressiva di terreni da parte del comune, l’approvvigionamento del fieno divenne sempre più difficoltoso. Si racconta che spesso gli abitanti di Luserna fossero costretti a recarsi furtivamente nei terreni dei comuni limitrofi, muniti di falcetto e lenzuola per raccogliere l’erba. Più fortunate erano le diciotto famiglie che possedevano alcune proprietà presso l’alpeggio del Bisele, in quanto potevano contare anche  sulle  risorse di questi terreni e non solo sull’erba dei prati vicino casa. Erano soprattutto le donne e i figli maggiori che si occupavano di falciare l’erba, preoccupandosi poi di lasciarla  seccare nei prati e di depositarla  nelle soffitte delle baite, luogo dove sarebbe rimasta fino all’inverno, quando la si trasportava in paese con la slitta.

 

Il ciclo produttivo che portava alla maturazione del foraggio era piuttosto elaborato. Si cominciava con lo spargere sul campo il letame durante la stagione fredda, in quanto il terreno ghiacciato agevolava il trasporto di carichi pesanti per mezzo di slitte. Si cercava di livellare e pulire il terreno dai sassi il più possibile, per evitare intralci nelle  fasi di sfalcio. Giunta la fine di giugno si procedeva con il primo taglio, al quale ne seguiva un secondo durante il mese di settembre. Una volta tagliata, l’erba veniva lasciata seccare sui prati per circa due giorni, avendo cura di sparpagliarla con una forca di legno per evitare  che potesse marcire o ammuffire. Il fieno a questo punto essiccato veniva poi trasportato con delle lenzuola nelle soffitte delle abitazioni, le quali fungevano in questi casi da veri e propri fienili, e utilizzato poi per sfamare il bestiame.

atrezzi della fienagione

 

 
Strumenti

Login

L'account è necessario per partecipare alle discussioni sul FORUM.





Password dimenticata?

Segnalibri

 
 
Copyright © 2009 Kulturinstitut. Tutti i diritti sono riservati.
Per informazioni contattare il webmaster.